Grazie per aver creduto in noi | VinDiesel.it vi saluta così

A quasi due anni dall’apertura di questo sito siamo arrivati a un punto al quale non saremmo mai voluti arrivare, ma purtroppo eccoci qua.. Ed è in una splendida giornata come questa che vogliamo tristemente comunicarvi che questi ultimi giorni di maggio saranno gli ultimi in cui potrete consultare il vasto archivio di VinDiesel.it – Il sito Italiano dedicato a Vin Diesel.

In questi due anni ci avete sempre dimostrato molto supporto, leggendo e commentando sempre i nostri articoli, interagendo su Facebook o sugli altri social. Insomma, siete stai dei veri fan, su cui si poteva veramente contare! Abbiamo sempre voluto rendervi partecipi con concorsi e iniziative, che nonostante tutto voi avete sempre apprezzato! Ma ora vorrei parlarvi a nome mio, Stefano Badini, fondatore di VinDiesel.it.

Quando ho creato questo sito volevo raggiungere confini che la pagina Facebook non poteva effettivamente raggiungere da sola, perché ammettiamolo: ogni pagina con una buona fan base che tratta di notizie ha necessariamente bisogno di un sito internet dove i fan possono leggere in modo più approfondito le notizie rispetto al classico post su Facebook. Io ero riuscito in tutto questo, Ero riuscito a creare un punto di riferimento per tutti i fan italiani (e non solo) di Vin Diesel (senza togliere nulla alla pagina Facebook creata in origine da Matteo L., anche perché senza quest’ultima io non mi troverei adesso a scrivere questo articolo). Purtroppo, per una serie di complicazioni, ora voi siete qui.. a leggere questo articolo di addio a uno dei migliori siti dedicati al vostro attore preferito. A malincuore scrivo queste ultime righe, ma purtroppo questo momento sarebbe arrivato prima o poi. 

Ed eccoci qui, al momento finale. Non posso fare altro che ringraziarvi per tutto il supporto di questi anni che avete voluto passare con me e con noi (con il nostro Staff). Grazie per aver sempre condiviso le nostre notizie, grazie per essere stati lettori di VinDiesel.it ma soprattutto grazie per aver sempre creduto in noi.

Questo articolo lo dedico a chi ha sempre collaborato a mantenere attivo questo sito. Un sentito grazie a Raffaele P., a Paolo P., a Alessandro R., a Alice C., a Pasquy A. e a Matteo L.